Carocci editore - La punteggiatura italiana contemporanea

Password dimenticata?

Registrazione

Promo del mese

Banner
Banner
La punteggiatura italiana contemporanea

Angela Ferrari, Letizia Lala, Fiammetta Longo, Filippo Pecorari, Benedetta Rosi, Roska Stojmenova

La punteggiatura italiana contemporanea

Un'analisi comunicativo-testuale

Edizione: 2018

Collana: Studi Superiori (1123)

ISBN: 9788843092642

  • Pagine: 244
  • Prezzo:22,00 18,70
  • Acquista

In breve

Il volume offre una descrizione approfondita e riccamente esemplificata dell’uso standard della punteggiatura italiana contemporanea, passando in rassegna i più importanti segni interpuntivi. L’analisi, scostandosi da quelle tradizionalmente adottate, si vuole comunicativo-testuale: essa considera cioè che la sostanza definitoria dei segni interpuntivi sia di natura comunicativo-testuale e che le altre regolarità d’uso individuabili – nella fattispecie quelle sintattiche e prosodiche – non siano altro che fenomeni secondari, associati alla punteggiatura senza alcun legame diretto di determinazione. Per ogni segno di punteggiatura, si descrive il modo in cui esso collabora alla costruzione del significato del testo: alla definizione della sua architettura semantica o dell’atteggiamento interpretativo richiesto al lettore.

Indice

Introduzione

1. La funzione comunicativo-testuale della punteggiatura contemporanea

Le funzioni della punteggiatura contemporanea/Breve status quaestionis/Analisi comunicativo-testuale e analisi morfosintattica della punteggiatura/Analisi comunicativo-testuale e analisi prosodica della punteggiatura/L’articolazione dell’analisi
2. Un modello per l’analisi testuale della punteggiatura
L’architettura semantico-pragmatica del testo/Le indicazioni testuali date dalla lingua
3. Le (complesse) interazioni tra sintassi e punteggiatura: le subordinate causali introdotte da perché
La subordinata causale con la virgola/La subordinata causale con il punto, i due punti, il punto e virgola e il punto a capo
4. La virgola
La virgola che apre e/o chiude/La virgola seriale/Un fenomeno notevole: il sovra-uso della virgola
5. Il punto e virgola
La funzione enumerativa/Le funzioni non enumerative/Il connettivo ma tra virgola, punto e virgola, e punto
6. Il punto
La segmentazione del testo in Enunciati/Lo style coupé/Il punto e la prosodia
7. Il punto a capo
Il Capoverso e il Movimento Testuale/La ratio semantico-pragmatica dei punti a capo/Variazioni
8. Le parentesi tonde
Le parentesi e l’Unità di Inciso/La funzione testuale delle parentesi/Impieghi non comunicativi delle parentesi: gli usi grafici/Casi particolari
9. Le lineette doppie
Le Unità Testuali delimitate dalle lineette doppie/La funzione testuale delle lineette doppie/Lineette doppie, discorso diretto e citazioni
10. La lineetta singola
La lineetta singola tra Enunciati/La lineetta singola tra Unità Informative/La lineetta singola usata per variatio/Usi marcati della lineetta singola/Impieghi non comunicativi della lineetta singola
11. I due punti
I due punti e l’introduzione del discorso diretto e della citazione/I due punti tra Enunciati/I due punti dentro l’Enunciato/La sequenza di due punti
12. I puntini di sospensione
I puntini in posizione conclusiva di Enunciato/I puntini in posizione inserita nell’Enunciato/I puntini in posizione iniziale di Enunciato/I puntini impiegati in isolamento/Impieghi non comunicativi dei puntini
13. Il punto interrogativo
La funzione testuale del punto interrogativo/Il confine testuale instaurato dal punto interrogativo/Particolarità del segno
14. Il punto esclamativo
Punto esclamativo e categorie di impiego/Le funzioni testuali del punto esclamativo/I confini instaurati dal punto esclamativo/La censura del segno/Altri usi del segno
15. Le virgolette
Le virgolette e il discorso riportato/Le virgolette di distanziamento/Le virgolette metalinguistiche/Assenza delle virgolette nel discorso diretto e nelle citazioni/Virgolette e/o corsivo
Bibliografia
Gli autori