Carocci editore - Storia delle televisioni in Italia

Password dimenticata?

Registrazione

Promo del mese

Banner
Banner
Banner
Storia delle televisioni in Italia

Irene Piazzoni

Storia delle televisioni in Italia

Dagli esordi alle web tv

Edizione: 2014

Ristampa: 5^, 2018

Collana: Quality paperbacks (437)

ISBN: 9788843073153

  • Pagine: 320
  • Prezzo:19,00 16,15
  • Acquista

In breve

Dal focolare domestico alle web tv, dall’offerta generalista a quella tematica, dal monopolio al sistema misto, dal controllo pubblico al mercato, la televisione, regina dei media, ha attraversato la storia del nostro paese negli ultimi sessant’anni, crocevia e strumento del discorso politico, sociale, economico, giuridico e culturale. Questo volume ne ripercorre l’avventura. Con lo sguardo rivolto ai suoi protagonisti: partiti, governi, istituzioni, manager pubblici, dirigenti, imprenditori, artisti, giornalisti, intellettuali, tecnologie. E con la consapevolezza di essere davanti a uno snodo cruciale, nel mezzo di una transizione in cui al vecchio modo di fare e vedere la tv si sovrappone il nuovo, in un rimescolamento di usi, modi e linguaggi dagli esiti imprevedibili.

Indice

Introduzione

1. Gli esordi e gli esuberanti sviluppi nel segno della Rai

Radiovisione: i primi passi

La gestione della Rai negli anni della transizione

L’impostazione del palinsesto e l’exploit dei programmi di intrattenimento

L’impatto della televisione sulla società italiana degli anni cinquanta

La reazione del mondo della cultura

Centro e periferie

2. Apogeo e crisi: la televisione di Bernabei

La televisione al tempo del centrosinistra

I programmi e la filosofia editoriale

Televisione, società e cultura negli anni sessanta

Tra crisi e trasformazioni: verso la riforma

3. Dalla rivoluzione dell’etere al duopolio

La Rai dopo la riforma: ristrutturazione e nuove strategie editoriali


Il dibattito sulla terza rete partorisce il “topolino” Raitre

L’armata delle tv private: dalle stazioni locali ai grandi network

L’ascesa di Berlusconi: da Telemilanocavo a Canale 5

L’età della concorrenza

La legge Mammì

4. Verso più fertili e delicati equilibri

Da Tangentopoli alla “discesa in campo” di Berlusconi

L’evoluzione della comunicazione politica televisiva

Piccoli soggetti non crescono: dai tentativi di un “terzo polo” alla galassia delle locali

Gli sviluppi del sistema televisivo dalla Maccanico alla Gasparri

I programmi: generi e format in auge

I palinsesti delle reti generaliste

Il dibattito nel mondo della cultura: i neoapocalittici

Lo scenario attuale: fine della televisione o nuove prospettive?

Note

Bibliografia

Indice dei nomi