Carocci editore - Ecocidio

Password dimenticata?

Registrazione

Promo del mese

Banner
Banner
Ecocidio

Franz J. Broswimmer

Ecocidio

Come e perchè l'uomo sta distruggendo la natura

Edizione: 2005

Collana: Quality paperbacks

ISBN: 9788843033102

  • Pagine: 260
  • Prezzo:12,50 10,63
  • Acquista

In breve

All’inizio del nuovo millennio è ormai chiaro che, per la prima volta dall’estinzione dei dinosauri, il nostro pianeta sta vivendo enormi trasformazioni ambientali: la fascia dell’ozono ha cominciato a scomparire, la superficie occupata da foreste si è dimezzata in soli trenta anni, la fauna ittica si è ridotta del 25% nello stesso periodo. Viviamo, dunque, un vero e proprio ecocidio che produce la più rapida estinzione delle specie naturali nella storia della terra. La perdita della biodiversità rappresenta il problema più grave, peggiore dell’inquinamento o dei cambiamenti climatici, che ci troveremo ad affrontare. Ma come mai ci troviamo in una situazione simile’ Cosa può essere ancora fatto per preservare l’ambiente e il nostro futuro’ Franz Broswimmer analizza il crescente impatto della civiltà sull’ambiente dalle sue origini fino allo sfruttamento sistematico degli habitat naturali a fini commerciali a cui assistiamo oggi. Se il prevalere di una economia di mercato dominata dagli interessi delle multinazionali e la crescita imponente della popolazione sono tutti fattori che devono indurre ad un lucido pessimismo, riusciranno i movimenti globali a porre un freno a questo "ecocidio"’

Indice

Ringraziamenti/ Introduzione/ 1.L’odissea umana: dall’evoluzione biologica all’evoluzione culturale/ 2.Relazioni problematiche tra società e natura prima dell’età moderna/ 3.L’assalto moderno alla natura: genesi dell’ecocidio/ 4.Il pianeta come zona sacrificale/ 5.Ecocidio e globalizzazione/ Epilogo. Vivere nell’età dell’ecocidio.