Carocci editore - Psicologia del lavoro e delle organizzazioni

Password dimenticata?

Registrazione

Psicologia del lavoro e delle organizzazioni

Francesco Avallone

Psicologia del lavoro e delle organizzazioni

Costruire e gestire relazioni nei contesti professionali e sociali. Nuova edizione

Edizione: 2021

Collana: Manuali

ISBN: 9788874668779

  • Pagine: 744
  • Prezzo:68,00 64,60
  • Acquista

In breve

Cresce ogni giorno di più la richiesta di conoscenza sulle nuove forme del lavoro connesse all’evoluzione tecnologica, alla globalizzazione, alle competenze che individui e organizzazioni dovrebbero avere per essere efficaci e competitivi. Questa nuova edizione del volume fornisce un quadro aggiornato degli studi di psicologia del lavoro e delle relative pratiche professionali. Nella prospettiva presentata, lavorare significa gestire relazioni con il contenuto del lavoro, con la tecnologia, con le persone e i ruoli con i quali si interagisce, con il mercato e con la società civile. Scritto con un linguaggio semplice e ricco di esempi, il libro si rivolge a dirigenti, consulenti, lavoratori, studenti che vogliono affrontare la complessità dell’esperienza lavorativa nel nuovo scenario economico e organizzativo. Nella parte conclusiva si riflette sull’esigenza di una nuova cultura del lavoro, fondata su una ridefinizione di luoghi e tempi del lavoro, sulla condivisione, sulle pratiche che consentono di superare il rischio di dissipazione e declino.

Indice

Premessa
Parte prima
La psicologia per la promozione dei lavoratori e lo sviluppo delle organizzazioni
1. Concezioni del lavoro

Il concetto di lavoro/Il lavoro in filosofia/Il lavoro in economia e nel diritto/Il lavoro in antropologia e in sociologia/Il lavoro in medicina/Il lavoro nella storia delle religioni
2. Le attività lavorative
La popolazione nel mondo/I lavoratori in Italia/La classificazione delle professioni/La tipologia delle attività lavorative
3. Origini e sviluppi della psicologia del lavoro e delle organizzazioni
Premessa/Gli ultimi decenni del XIX secolo/Dal 1900 al 1920/Dal 1920 al 194/Dal 1940 al 1960/Dal 1960 al 1980/Dal 1980 al 2000/Dal 2000 al 2020
4. Paradigmi e teorie della psicologia del lavoro e delle organizzazioni
Gli ancoraggi paradigmatici/Sistematizzazione per paradigmi e scienze organizzative
5. Ricerca e professione in psicologia del lavoro e delle organizzazioni
Ruoli professionali dello psicologo del lavoro/Ricerca, intervento e prodotti
Parte seconda
La relazione della persona con il lavoro
6. La prestazione lavorativa
Prestazione lavorativa e processi di autoregolazione/La multidimensionalità della prestazione di lavoro/L’analisi del lavoro (job analysis) /Analisi del lavoro e pratiche organizzative
7. Abilità, complessità cognitiva e analisi della realtà
Le abilità personali/La complessità cognitiva/La conoscenza/Gli interessi/L’esperienza/L’analisi della realtà 8. Personalità, autoefficacia e coping
La personalità/Autoefficacia personale percepita/Il coping
9. Le emozioni
Le emozioni nei contesti organizzativi/La presenza psicologica al lavoro/La noia al lavoro/Le strategie difensive
10. Le competenze professionali
La competenza relazionale/I modelli delle competenze professionali/Le applicazioni dei modelli delle competenze
11. Valori, bisogni e contratto psicologico
Valori personali e valori lavorativi/Strumenti di indagine dei valori lavorativi/Bisogni e significati del lavoro/Il contratto psicologico
Parte terza
Relazione con il ruolo e relazioni interpersonali
12. Scelta del lavoro e socializzazione organizzativa
Scelta del lavoro e ricerca del lavoro/L’ingresso nel lavoro e la socializzazione organizzativa
13. Relazioni interpersonali e ruoli
Interazione e relazione/Il ruolo/Le transizioni di ruolo
14. Il gruppo di lavoro
Tipologia dei gruppi di lavoro/Contesto organizzativo e gruppi di lavoro/Le emozioni nelle dinamiche di gruppo/Difficoltà di lavorare in gruppo e difese di gruppo
15. La convivenza organizzativa
Le difficoltà del vivere insieme/Il costrutto di convivenza/Le dimensioni della convivenza/La convivenza nei contesti di lavoro
Parte quarta
La relazione con l’organizzazione
16. L’organizzazione
Il concetto di organizzazione/La relazione dell’organizzazione con l’ambiente esterno/Gli obiettivi dell’organizzazione/La struttura dell’organizzazione/I processi organizzativi/I sistemi tecnologici/I sistemi normativi e retributivi/L’ambiente e l’organizzazione del lavoro
17. Le culture organizzative
Definizioni di cultura organizzativa/Funzioni e livelli della cultura organizzativa/Nascita e sviluppo della cultura organizzativa/Cultura, sottoculture e culture multiple/Modelli di lettura delle culture organizzative/Il cambiamento delle culture organizzative/Il contributo della ricerca sulle culture organizzative/Cultura, identità, immagine e marca
18. Cambiamento e sviluppo organizzativo
Il coping delle organizzazioni/I processi di cambiamento/Lo sviluppo organizzativo
Parte quinta
Gestire relazioni nell’organizzazione
19. Comunicare
Comunicazione e ambiente/La comunicazione interpersonale/La comunicazione organizzativa
20. Motivare
La motivazione come investimento energetico/Teorie della motivazione al lavoro/Prospettive di ricerca
21. Influenzare e guidare
La leadership/Le teorie universaliste/Le teorie della contingenza/Ulteriori sviluppi negli studi sulla leadership/La leadership carismatica/Il lavoro del leader
22. Delegare
Il processo di delega/I predittori della delega/Le conseguenze della delega/Le fasi della delega
23. Negoziare
Natura e tipologia dei conflitti/Aspetti disfunzionali e funzionali del conflitto/Potere a somma costante e a somma variabile/La negoziazione
24. Decidere
Psicologia della decisione/Modelli decisionali nelle organizzazioni/Decidere in gruppo/Decisione e responsabilità
25. Apprendere
Lo studio psicologico dell’apprendimento/Apprendimento e formazione/L’apprendimento organizzativo
Parte sesta
Soddisfazione, salute e benessere
26. La soddisfazione lavorativa
Approcci di studio alla soddisfazione lavorativa/Contenuto della soddisfazione lavorativa/Gli effetti della soddisfazione lavorativa
27. Sicurezza, infortuni e rischi professionali
Il lavoro sicuro: dalla cura del danno alla promozione della salute/Infortuni e malattie professionali/Direttive comunitarie e legislazione nazionale sulla sicurezza lavorativa/La classificazione dei rischi professionaliLa valutazione dei rischi/Dalla psicologia della sicurezza lavorativa alla psicologia della salute
28. Stress, rischi psicosociali e salute organizzativa
Antecedenti, reazioni e conseguenze dello stress lavorativo/Modelli dello stress lavorativo/Coping/Burnout/La violenza nei contesti di lavoro/I rischi psicosociali
29. Per una nuova cultura del lavoro
Cambiamenti di contesto e precarietà del lavoro/Cambiamento culturale e sviluppo
Riferimenti bibliografici
Indice analitico
Indice degli autori
Indice delle tavole