Carocci editore - Cinema educatore

Password dimenticata?

Registrazione

Cinema educatore

Fiamma Lussana

Cinema educatore

L’Istituto Luce dal fascismo alla Liberazione (1924-1945)

Edizione: 2019

Ristampa: 1^, 2019

Collana: Studi Storici Carocci (305)

ISBN: 9788843085903

  • Pagine: 312
  • Prezzo:31,00 26,35
  • Acquista

In breve

Confrontando il patrimonio dell’Archivio storico Luce con documenti di prima mano e con fonti archivistiche tradizionali, il volume ricostruisce la storia dell’Istituto Luce dal 1924 al 1945, gli anni cioè che intercorrono tra la fondazione del piccolo Sindacato di istruzione cinematografica, sulle ceneri del quale nascerà L’Unione cinematografica educativa (luce), e il trasferimento dell’Istituto sulla Laguna dopo il crollo del fascismo. Attraverso la storia del Luce, il libro offre un contributo innovativo alla storia del fascismo italiano e alla sua politica culturale, di cui il cinema Luce è stato un pezzo importante, destinato ad avere uno sviluppo sorprendente anche nell’Italia del secondo dopoguerra. A dispetto della prevalente funzione di pura informazione e propaganda che gli viene attribuita, l’Istituto Luce inaugura un originale sistema di comunicazione nazionalpopolare: nel corso degli anni Trenta, nella catastrofe della guerra e poi nella difficile ricostruzione morale e materiale del paese, le sue cineprese ritraggono con straordinaria forza evocativa anche la vita quotidiana, le tradizioni, le emozioni di tutti gli italiani.

Indice

Premessa
Sigle e abbreviazioni
Archivi e fondi consultati
1. Come nasce la “luce”

Esordi del cinema educativo dalla belle époque al primo dopoguerra/L’Istituto nazionale Luce/Gli anni dell’utopia liberale: la direzione di Luciano De Feo (1925-28)
2. L’“arma più forte”
Fra muto e sonoro: verso la “svolta” degli anni Trenta/Cinema di svago e cinema di regime/Il Luce sotto inchiesta/Venezia e il cinema Luce
3. Un diplomatico alla guida del Luce: la presidenza di Giacomo Paulucci di Calboli
Ambasciatore e manager al servizio dello Stato/L’azienda Luce fra pubblico e privato/Radio e televisione fra educazione e propaganda/La Camera internazionale del film a Venezia/Immagini d’Oltremare: la costruzione dell’impero in Africa orientale/La “città del cinema” e Scipione l’Africano/La missione del PNF in Giappone/Freddi all’attacco del Luce e lo scoppio della guerra in Europa
4. Dalla catastrofe della guerra alla “nuova luce”
Cinema di realtà nei film di guerra/I nuovi cinegiornali e i Cine GIL/L’Italia del Luce: i documentari d’autore/Dal crollo del regime all’8 settembre/La Repubblica di Salò e la “nuova luce” sulla Laguna
Introduzione all’apparato fotografico di Patrizia Cacciani, Elisabetta Balducelli e Monika Adelisa Ruga
Indice dei nomi