Carocci editore - L’analisi del periodo

Password dimenticata?

Registrazione

L’analisi del periodo

Michele Prandi

L’analisi del periodo

Edizione: 2013

Ristampa: 1^, 2014

Collana: Bussole (467)

ISBN: 9788843067091

In breve

È vero che un periodo combina una frase principale e una frase subordinata? Che differenze ci sono tra una subordinata soggettiva od oggettiva e una causale o una finale? La causa è davvero il significato di una subordinata causale? Il congiuntivo della subordinata segnala sempre la non realtà del suo contenuto? Che differenze ci sono tra combinare frasi in un periodo e costruire un testo coerente e coeso? Nel collegare tradizione e innovazione, questo volume si propone di valorizzare il patrimonio di idee, di conoscenze e di dati accumulato dallo studio grammaticale nei secoli e, al tempo stesso, di fare posto ai risultati più recenti della ricerca linguistica.

Indice

Introduzione

1. Contenuti, presupposti e limiti dell’approccio tradizionale

Il periodo nelle grammatiche tradizionali/Una prima analisi/Il periodo: una definizione orientativa/Un piano di lavoro

2. La frase modello

Il modello tradizionale/Alla ricerca di una gerarchia: Fornaciari/Gli argomenti del verbo tra soggetto e predicato/Il nucleo e i margini/Strati di margini/La frase come modello del periodo

3. Subordinate completive e margini

Il modello tradizionale di analisi/Frasi completive e margini/Costruzioni esocentriche ed endocentriche

/Circostanziali, avverbiali o margini?

4. Frasi completive e frasi relative

Le frasi completive come argomenti di verbi/La forma implicita e la forma esplicita/Il discorso diretto/Frasi interrogative indirette/Frasi subordinate di nomi

5. Le relazioni transfrastiche

Un esempio: le cause e i motivi/Un microsistema di concetti coerenti

6. L’espressione delle relazioni transfrastiche

Un ventaglio di opzioni/Connessione grammaticale e coerenza testuale/Codifica e inferenza

7. Un esempio di descrizione: la relazione finale

Il periodo: la frase causale e la frase finale/Avverbi e avverbiali anaforici/Tra periodo e testo: i nomi incapsulatori/Ai margini del fine: forme atipiche di frase finale/Il fine tra margini e completive

8. La prospettiva comunicativa del periodo

Dalle regole alle scelte/La prospettiva nel periodo

Conclusioni

Bibliografia

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna