Carocci editore - Il modernismo

Password dimenticata?

Registrazione

Il modernismo

Giovanni Vian

Il modernismo

La Chiesa cattolica in conflitto con la modernità

Edizione: 2012

Collana: Frecce (133)

ISBN: 9788843063444

  • Pagine: 188
  • Prezzo:17,00 14,45
  • Acquista

In breve

All’inizio del Novecento la crisi modernista, diffusasi rapidamente nel contesto europeo, fece vacillare la Chiesa cattolica. La dura repressione del tentativo di accogliere nel cattolicesimo alcune istanze contemporanee costituì l’acme del secolare conflitto della Chiesa con la modernità. Il volume ripercorre la storia di questa crisi, presenta le principali proposte di rinnovamento e i maggiori protagonisti del riformismo religioso cattolico, si sofferma sulla condanna del modernismo come «sintesi di tutte le eresie» da parte di Pio x nel 1907 e sulla reazione antimodernista. Accenna inoltre ai "neomodernismi" denunciati dal papato nel secolo seguito alla crisi e ai fenomeni "modernistici" nelle altre tradizioni religiose.

Indice

Introduzione
La crisi modernista, un momento del lungo confronto tra Chiese e modernità
Note per una storicizzazione del concetto di modernismo
1. I prodromi della crisi nel secondo Ottocento
L’affermazione del cattolicesimo intransigente verso la metà del secolo
Il pontificato di Leone XIII: lotta alla modernità e "modernizzazione" della Chiesa
L’americanismo
2. Rinnovamento delle scienze religiose e riformismo cattolico
L’esegesi biblica
Gli studi di storia del cristianesimo
Gli ambiti filosofici e teologici
Il Reformkatholizismus tedesco
Un nuovo protagonismo femminile
3. Lo scoppio della crisi (1903)
L’avvio della crisi: L’Évangile et l’Église di Alfred Loisy
Pio X: «instaurare omnia in Christo»
La prima condanna contro Loisy (dicembre 1903)
4. La condanna del modernismo (1907)
Verso la condanna: i primi interventi romani
Il decreto del Sant’Offizio Lamentabili sane exitu (luglio 1907)
L’enciclica Pascendi dominici gregis (settembre 1907)
Prime reazioni alla Pascendi e nuovi interventi antimodernistici
5. Il modernismo in campo sociale: i movimenti democratici cristiani
La democrazia cristiana e l’opera di Romolo Murri in Italia
Le Sillon di Marc Sangnier in Francia
Le organizzazioni sindacali cattoliche in Germania
6. La repressione antimodernista
L’applicazione della Pascendi
Nuovi interventi papali (1908-1910)
I "motori" dell’antimodernismo
Le visite apostoliche
Benigni, il Sodalitium Pianum e le altre associazioni antimoderniste
7. La "fine" della crisi (1914)
Le perduranti preoccupazioni di Pio X
Benedetto XV: la conferma della condanna del modernismo e la sua delimitazione
8. Nuovi modernismi e nuove condanne dopo la crisi: da Pio XI a Benedetto XVI
Pio XI e la laicità dello Stato come nuova dimensione del modernismo
Una crisi neomodernista? Pio XII e l’Humani generis
Preoccupazioni antimoderniste tra i padri del concilio Vaticano II e in Paolo VI
Tra modernismo e antimodernismo: gli ultimi decenni
9. "Modernismi" nelle altre tradizioni cristiane e nel giudaismo
"Modernismi" nelle religioni? Una messa a punto del problema
Orientamenti modernisti nel cristianesimo riformato e ortodosso
Il modernismo ebraico
Il movimento di riforma islamica
Cenni conclusivi
Note
Bibliografia
Indice dei nomi