Carocci editore - Persuasi e felici?

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Persuasi e felici?

Vanni Codeluppi

Persuasi e felici?

Come interpretare i linguaggi della pubblicità

Edizione: 2010

Collana: Sfere (53)

ISBN: 9788843053476

  • Pagine: 168
  • Prezzo:17,00 14,45
  • Acquista

In breve

Nelle società occidentali contemporanee gli individui sono sottoposti a un’enorme
quantità di messaggi pubblicitari. Negli Stati Uniti, il cittadino medio passa circa tre anni della sua vita a guardare spot televisivi e in Italia probabilmente la situazione è ancora più seria. Questo però non sembra suscitare interesse presso l’opinione pubblica: non soltanto non ci si preoccupa di arginare questa invasione di messaggi pubblicitari, ma non si prova nemmeno a insegnare alle persone a difendersene. In questo libro, focalizzando l’attenzione sul linguaggio utilizzato dalla pubblicità e presentando alcuni strumenti teorici e le loro applicazioni a casi pubblicitari tratti dalla stampa e dalla televisione – da Barilla a Max Mara, da Chanel a Dior, da McDonald’s a Ferrero Rocher – l’autore analizza i meccanismi che ne regolano il funzionamento.

Indice

Introduzione
Parte prima
Gli strumenti per l’analisi
1. Come agisce la pubblicità
2. Il funzionamento della pubblicità
3. Come comunica la marca
Parte seconda
Casi della pubblicità stampa
4. Pubblicità stampa dei cibi e delle bevande
5. Pubblicità stampa dell’abbigliamento
6. Pubblicità stampa dei profumi
Parte terza
Casi della pubblicità televisiva
7. Pubblicità televisiva dei cibi e delle bevande
8. Pubblicità televisiva dell’abbigliamento
9. Pubblicità televisiva dei profumi e dei cosmetici
Bibliografia

Recensioni

, Modenamondo outlook, 01-08-2010

Un cittadino americano trascorre mediamente tre anni della sua esistenza nella visione di spot pubblicitari televisivi (e, in Italia, potrebbero persino essere di più). La pubblicità è una forma di comunicazione non solo commerciale, anche creativa e artistica, ma è importante disporre degli strumenti per interpretarla. A metterne a disposizione qualcuno essenziale provvede questo libro di uno dei più noti sociologi dei consumi italiani, Vanni Codeluppi, professore all'università di Modena e Reggio Emilia, che analizza vari casi concreti da Martini a Barilla.