Carocci editore - Leggere Proust

Password dimenticata?

Registrazione

Leggere Proust

Roberta Capotorti

Leggere Proust

Edizione: 2022

Collana: Bussole

ISBN: 9788829014590

  • Pagine: 112
  • Prezzo:13,00 12,35
  • Acquista

In breve

Il volume offre una mappa per orientarsi nell’opera di Proust, dagli scritti giovanili e dalla produzione saggistica fino alla genesi e alla composizione del romanzo. Seguendo tre modalità di analisi – malinconica, indiziaria, estetica –, si forniscono altrettanti paradigmi interpretativi attraverso cui seguire lo sviluppo della narrazione e gli snodi fondamentali della ricerca conoscitiva cui la scrittura ambisce. Proust era convinto che la bellezza di un libro si realizzasse compiutamente solo nella posterità, nella costellazione di interpretazioni future che ne sanciscono l’eternità: comprenderlo oggi significa dunque prestare ascolto a questa pluralità di voci che, costruendosi nel tempo, fanno della Recherche non un capolavoro immobile nella sua completezza, ma una parola viva che continua a rinnovarsi e trasformarsi nel pensiero dei suoi, sempre più numerosi, lettori.

Indice

Introduzione
1. Genesi di un percorso letterario

Cercando la propria voce: intorno a I piaceri e i giorni/Leggere e tradurre Ruskin/Intorno al 1908
2. La lettura malinconica
Intorno al drame du coucher/Il desiderio malinconico/La madeleine e la memoria involontaria/Le maschere del tempo: la morte e l’oblio/L’«organato collegio» e gli espunti involontari
3. La lettura indiziaria
Il «desiderio del mito»: lo snobismo/Intorno all’affaire Dreyfus/Come descrivere la guerra?/Récit della gelosia e paradigma indiziario/L’opera come summa cognitiva 
4. La lettura metaletteraria
La fruizione estetica e la percezione del reale/Epifanie impressioniste sulla diga di Balbec/Dall’atelier di Elstir alla sonata di Vinteuil/Lo stile metaforico come visione del mondo
Riferimenti bibliografici